Training

È il mix che fa la differenza

Il blended learning di OMNIplus unisce i vantaggi dell’apprendimento digitale a quelli della formazione in presenza.

OMNIplus

Blended learning è il concetto di didattica a cui si rifà OMNIplus per i suoi corsi di formazione d’alta qualità e tecnicamente sofisticati. Un concetto in cui i vantaggi della formazione digitale e di quella in presenza si combinano alla perfezione.

Le aule digitali con schermo verde semplificano l’insegnamento di contenuti didattici complessi.

Le aule digitali con schermo verde semplificano l’insegnamento di contenuti didattici complessi.

Nel mondo del whisky, single e blended sono delle nozioni consolidate: un single malt proviene da un’unica distilleria, mentre un blended whisky è il prodotto della miscelazione di diversi tipi di whisky, attraverso la quale si ottiene una qualità sempre costante. Allo stesso modo, l’approccio formativo di tipo blended learning proposto da OMNIplus offre un mix di alta qualità, costituito da una componente digitale sotto forma di e-learning e aule virtuali e da una componente pratica di insegnamento in presenza.

Formazione flessibile senza vincoli di luogo.
Nel suo approccio formativo digitale, OMNIplus sfrutta già con successo i vantaggi offerti dall’e-learning e dalle aule virtuali, e con la pandemia l’apprendimento di tipo digitale ha ricevuto ulteriore impulso. Adottando il metodo di blended learning, OMNIplus offre un concetto di formazione di alta qualità e tecnicamente sofisticato che combina i vantaggi dell’insegnamento digitale a quelli della formazione pratica. Ne nasce un programma di formazione completo, grazie al quale l’apprendimento diviene ancora più interessante, coinvolgente e allettante per tutti i partecipanti. I corsi di e-learning possono essere seguiti indipendentemente dal giorno e dall’ora e pianificati in modo individuale, in modo che i collaboratori possano portare avanti la propria formazione senza vincoli di luogo e orario. Nelle sessioni di formazione in loco vengono poi messe in pratica le conoscenze acquisite e trasmesse le necessarie competenze tecniche.

"Le nozioni vengono rinfrescate più volte e si consolidano meglio."

Il meglio di due metodi di apprendimento.
I vantaggi di mescolare due forme di apprendimento sono evidenti: l’e-training e le classi virtuali consentono un apprendimento flessibile, inoltre le esperienze finora raccolte dimostrano che sequenze di insegnamento più brevi e distribuite su più giorni migliorano significativamente l’apprendimento. Le nozioni vengono rinfrescate e richiamate più volte e in questo modo si consolidano meglio. Grazie all’apprendimento on demand, inoltre, diventa possibile ‘attingere al sapere quando serve’. Non da ultimo, l’insegnamento digitale riduce la necessità di spostamenti e pertanto anche i costi. Infine, durante la formazione pratica i partecipanti al training hanno modo di ampliare e consolidare le proprie conoscenze teoriche affinandole con competenze pratiche, e in questo modo non viene a mancare nemmeno il prezioso scambio di esperienze con gli altri partecipanti.

Blended learning in cinque campi di competenza.
Quest’anno OMNIplus offre, sotto forma di apprendimento misto, cinque corsi di formazione in diversi campi di competenza: sistemi di assistenza alla guida, sistemi frenanti elettrici, dispositivi elettrici MUX, porte/chiusura centralizzata per autobus da turismo e interurbani, nonché sistemi HVAC (riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria) per autobus urbani Mercedes-Benz dotati di climatizzatore a CO₂ o pompa di calore. Con il corso di formazione su sistemi HVAC si acquisisce conoscenza, tra le altre cose, dei regolatori automatici di temperatura. Al personale di officina viene mostrato come riconoscere ed eliminare i guasti e come eseguire i lavori di manutenzione, regolazione e riparazione. Inoltre, i partecipanti imparano a conoscere l’attrezzatura dell’officina e gli strumenti speciali e apprendono come effettuare una diagnosi del sistema in modo autonomo.

Apprendimento in un ambiente virtuale.
Il programma di blended learning viene continuamente esteso ad altri campi di competenza e lo sviluppo del concetto costantemente ampliato. In tal senso, OMNIplus ha già compiuto alcuni passi verso l’insegnamento in un ambiente virtuale: i corsi di formazione, ad esempio, comprendono già configurazioni 3D grazie alle quali è possibile mostrare ai partecipanti dettagli di componenti che sono installati sul veicolo ma che non sarebbero fisicamente visibili. Le configurazioni 3D permettono anche di rappresentare in modo chiaro la struttura dei singoli componenti e il loro funzionamento, migliorando significativamente l’esperienza di apprendimento.

I corsi di formazione blended learning possono essere facilmente prenotati online mediante la piattaforma di Bus Training di OMNIplus.